Sono d'accordo Gianluca.
Cercherņ di allargare l'uso di ekiga anche ai "non addetti al lavoro" ; di "tenermi il lupo in casa" prorpio non mi va .. :)

Il giorno 11 maggio 2011 09:49, Gianluca Sforna <giallu@gmail.com> ha scritto:
2011/5/10 Antonio Trande <anto.trande@gmail.com>:
> Visti gli ultimi sviluppi in casa Skype, propongo una migrazione (una volta
> per tutte) ad ekiga o simili per il voip (chi non l'avesse fatto), almeno
> per ciņ che riguarda il fedoraproject.
> Capisco che mollare di punto in bianco Skype non č fattibile, ma bisogna pur
> muoversi.

Come spesso capita, il problema non č tanto dei nostri gruppi
(se/quando ci serve di fare una chiamata fra noi il sistema si trova)
quanto fare in modo che il sostituto sia abbastanza diffuso. Fino a
quel momento, se hai 30 amici che usano SOLO Skype non vedo troppe
alternative.




--
Antonio Trande
"Fedora Ambassador"
"Fedora Italian Translator"

mail: mailto:sagitter@fedoraproject.org

Homepage: http://www.computer-legacy.net

Sip Address
: sip:sagitter AT fedoraproject.org
Jabber
:sagitter AT jabber.org
GPG Key: CFE3479C